GIANNI SCHICCHI. DALL'OPERA DI PUCCINI

Damiano michieletto giannischicchi

 

3 DICEMBRE, ORE 19.00 @ ODEON

 

EVENTO SPECIALE

GIANNI SCHICCHI

 

Arriva in sala l'adattamento cinematografico dell'opera di Puccini, esordio alla regia di Damiano Michieletto

 

 

Il ricco mercante e collezionista toscano Buoso Donati, muore improvvisamente a casa sua. Tutti i parenti accorrono per piangerne la scomparsa, ma la loro reale intenzione è capire dove andranno a finire i suoi soldi, dunque iniziano a mettere a soqquadro la villa alla ricerca del testamento. Una volta trovato, scoprono la tremenda verità: Donati ha lasciato tutti suoi beni al vicino convento di frati, senza intestare nulla agli avidi parenti. Indecisa su cosa fare, la famiglia decide di affidarsi a Gianni Schicchi, un furbo faccendiere famoso per essere in grado di muoversi con disinvoltura tra i cavilli della legge.

Prendete Parenti serpenti di Monicelli, immaginate una musica frizzante e incalzante e un gruppo di cantanti-attori in grado di dar vita, attraverso il canto, ad un gruppo di famigliari avidi e  truci: avrete l’opera comica in un atto Gianni Schicchi. L’opera è stata originariamente scritta nel 1918 e prevedeva un’ambientazione medievale, ispirata al Canto XXX dell’Inferno di Dante. 

Damiano Michieletto, acclamato regista che incanta le platee dei maggiori teatri lirici, esordisce nella regia cinematografica con un vitalissimo Gianni Schicchi di Puccini girato in presa diretta in un set per dare agli interpreti la possibilità di esprimersi davanti alla macchina da presa nel modo più coinvolgente, umano e diretto possibile. Un libretto d’opera che si presta ad essere trasformato in sceneggiatura grazie ad una storia vivace, un ritmo incalzante, e a 15 spassosi personaggi. Un’opera lirica che sembra proprio l’antesignano della più felice commedia all’italiana.

Il film ha visto l’eccezionale lavoro di un cast di artisti, ricco di nomi acclamati nel mondo dell’opera, che hanno recitato cantando in presa diretta; un progetto cinematografico ambizioso, arricchito della presenza di Giancarlo Giannini nel ruolo di Buoso Donati, e della collaborazione con l’Orchestra del Teatro Comunale di Bologna, diretta dal Maestro Stefano Montanari con la partecipazione di Jonathan Santagada in qualità di assistente alla direzione musicale.

 

 

INGRESSO UNICO 6 €

PREVENDITE APERTE ➡ https://www.circuitocinemabologna.it/film/12251

 

 


MULTISALA ODEON 📍 Via Mascarella, 3 | ✉️ MAIL [email protected] | ☎️ TEL. 051 227916

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.