25/05/2017 RITRATTO DI FAMIGLIA CON TEMPESTA

Genere: Drammatico
Regia: Hirokazu Koreeda
Lingua: Italiano
Durata: 117 minuti

Trama: Il premiato autore Ryota, si crogiola nei fasti del proprio passato di successo sprecando il denaro guadagnato, riuscendo a malapena a mantenere suo figlio. Dopo la morte di suo padre, la madre anziana e la bella ex moglie sembrano essere riuscite ad andare avanti con la propria vita. Ryota decide di riallacciare i rapporti con la famiglia, diffidente all'inizio, cercando di riprendere in mano le fila della propria esistenza ma soprattutto di dare una sicurezza al futuro di suo figlio. Poi, in una notte di tempesta, a tutti loro verrà data l'opportunità di riallacciare un nuovo, sincero legame

Con: Hiroshi Abe, Kirin Kiki, Yoko Maki, Taiyô Yoshizawa, Satomi Kobayashi, Sosuke Ikematsu, Lily Franky, Isao Hashizume

IN CONCORSO AL 69mo FESTIVAL DI CANNES (2016) NELLA SEZIONE 'UN CERTAIN REGARD'

Trailer


25/05/2017 2NIGHT

Genere: Drammatico
Regia: Ivan Silvestrini
Lingua: ITALIANA
Durata: 74 minuti

Trama: È un venerdì notte a Roma. Il tempo è mite e il popolo della notte è pronto a uscire e a divertirsi. La città si anima e si colora dei neon dei locali, dei fari delle macchine, delle luci che illuminano i più importanti monumenti. In un locale di uno dei quartieri più vivi della città, due sconosciuti s’incontrano. Entrambi hanno circa trent'anni, sono soli e in cerca di qualcuno con cui passare la serata e forse, chissà, anche la notte. Lei chiede un passaggio e lui accetta di accompagnarla in macchina fino all'altro capo della città. Eccoli insieme che si fanno largo attraverso la notte. Lei è il prototipo della ragazza consapevole e autonoma, decisa, in questa serata che anticipa l'estate, a regalarsi una notte di sesso con uno sconosciuto, per poi, domani, continuare, più forte e sicura di sé, la sua vita senza legami. Lui sembra incarnare il trentenne di oggi, piuttosto timido, più calmo e riflessivo e con una strana inquietudine. Per arrivare all'abitazione, i due viaggiano attraversano i diversi quartieri di Roma: da quelli più alla moda, densi di locali, ai più residenziali, al centro storico, fino ad arrivare ai quartieri più periferici. Una volta giunti nelle vicinanze di casa di lei, i due non riescono però a trovare parcheggio. Più il tempo che sono costretti a trascorrere in macchina e a conversare si dilata, più il destino di quella notte sembra condurli in una direzione inaspettata. . . Sarà una notte di solo sesso per poi scordarsi l'un l'altro appena dopo o un sentimento nascente e imprevisto cambierà i loro destini?

Con: M. Gioli, M. Martari, G. Beranek

Trailer


CHI SALVERA' LE ROSE?
kinodromo

29/05/2017 CHI SALVERA' LE ROSE?

Genere: Drammatico
Regia: Cesare Furesi
Lingua: Italiano
Durata: 103 minuti

Trama: Giulio Santelia (carlo Delle Piane) è un anziano signore. Ha fatto del poker una professione, dimenticando il titolo di Avvocato, e dedicandosi alla sua storia d'amore con Claudio (lando Buzzanca). Giulio ha una figlia, Valeria (caterina Murino), rimasta orfana prestissimo, che da tempo non vive con lui, con cui ha un rapporto conflittuale e che invece adora Claudio. Valeria ha a sua volta un figlio, Marco (antonio Careddu), che ha cresciuto da sola, che adora i “nonni” e ha ereditato la passione del poker, seppur con scarsi risultati. Quando Claudio si ammala gravemente, tutto l’amore viene raccolto da Giulio in una rosa, portata al suo capezzale ogni mattina. Per Claudio smette di giocare a poker ma in poco tempo però i soldi finiscono, e Giulio è costretto a licenziare il giardiniere, la cuoca e a vendere persino i mobili, inscenando il bluff perfetto all’interno della loro casa, nella splendida Alghero. Come in una pièce teatrale, dirige se stesso nelle diverse mansioni, per non far mancare nulla all'amato Claudio, ignaro della situazione. Ma il suo amore non può bastare, c'è bisogno di altro, di una somma di amori. C'è bisogno di aiuto. C'è bisogno di Valeria

Con: C. Delle Piane, C. Murino, L. Buzzanca, A. Careddu

[email protected] CINEMA

Trailer


Swiss Army Man
ANTEPRIMA
kinodromo

30/05/2017 Swiss Army Man

Genere: Avventura - Commedia - Fantasy - Dramma
Regia: Dan Kwan, Daniel Scheinert
Lingua: Italiano
Durata: 97 minuti

Trama: Hank è naufragato su un'isola deserta e ha perso ogni speranza di tornare a casa. Ma tutto cambia quando un cadavere di nome Manny (daniel Radcliffe) viene portato sulla spiaggia dalle onde; i due diventano amici e partono per un’epica avventura che riporterà Hank dalla donna dei suoi sogni

Con: Paul Dano, Daniel Radcliffe, Mary Elizabeth Winstead, Timothy Eulich, Shane Carruth, Richard Gross, Marika Casteel, Antonia Ribero, Andy Hull, Aaron Marshall, Jessica Harbeck

[email protected] CINEMA

Trailer


THE BEATLES - SGT. PEPPER AND BEYOND (IT WAS FIFTY YEARS AGO TODAY THE BEATLES
eventi

30/05/2017 THE BEATLES - SGT. PEPPER AND BEYOND (IT WAS FI...

Genere: Documentario
Regia: A. G. Parker
Lingua: Italiano
Durata: 120 minuti

Trama: Dopo Eight days a week, che raccontava la nascita del mito e l'incredibile "stagione" live dei ragazzi di Liverpool, The Beatles: Sgt Pepper & Beyond affronta i dodici mesi più cruciali della carriera della band: l’anno in cui i Fab Four sospesero i tour diventando gli artisti più innovativi del mondo in sala di registrazione. Nel film immagini e interviste inedite che raccontano il periodo magico degli Abbey Road Studios, la nascita delle canzoni e il lancio dell’album che più di ogni altro ha segnato la loro storia. Un nuovo capitolo per approfondire quell'avventura che forse è ancora oggi la più rivoluzionaria del panorama culturale mondiale

Con: R. Starr, P. Mccartney, J. Lennon, G. Harrison

EVENTO SPECIALE - AL CINEMA DAL 30 MAGGIO AL 2 GIUGNO

Trailer


MAURIZIO CATTELAN-BE RIGHT BACK
eventi

30/05/2017 MAURIZIO CATTELAN-BE RIGHT BACK

Genere: Documentario
Regia: Maura Axelrod
Lingua: VERSIONE ORIGINALE SOTTOTITOLATA
Durata: 95 minuti

Trama: Prendete uno degli artisti più irriverenti, provocatori e geniali degli ultimi anni. e provate a immaginarvi cosa accadrebbe se tentaste di raccontare la sua carriera dirompente. Nell'impresa si è cimentata la regista Maura Axelrod che in maurizio cattelan: be right back racconta uno dei personaggi più ironici dell'arte del nostro tempo, intervistando curatori, collezionisti, luminari del mondo dell'arte (ed ex-fidanzate) su ciò che rende unico l’autore di opere come La nona ora (che mostra Papa Giovanni Paolo ii colpito da un meteorite) e Him (che ritrae Hitler in ginocchio, come uno scolaretto intento a pregare). Dopo un periodo in cui si è specializzato in opere basate sulla tassidermia, Cattelan ha cominciato infatti a creare statue di cera a grandezza naturale dedicate a personaggi famosi: da qui sono nati alcuni dei suoi pezzi più celebri, come la sua Untitled, in cui da un buco nel pavimento esce l’autoritratto dell’artista. maurizio cattelan: be right back ci accompagna in un viaggio vertiginoso in compagnia dell’uomo che, dalla fine degli anni Ottanta ad oggi, ha scosso il mondo dell'arte contemporanea con una serie di installazioni dirompenti a partire dalla celebre Torno subito, che prende il nome dal cartello che Cattelan aveva attaccato al muro della galleria che doveva ospitare la sua esposizione. Per arrivare sino ai manichini di bambini impiccati a un albero a Milano, a l. o. v. e (una mano aperta con un solo dito, il medio, che si staglia davanti alla Borsa di Milano) e a Daddy Daddy, un coloratissimo Pinocchio di Walt Disney affogato in una piscina. Tra i protagonisti del film anche Massimiliano Gioni, critico d’arte e direttore associato del New Museum of Contemporary Art di New York. i due diventano amici quando nel 1998 Gioni deve intervistare Cattelan per la rivista Flash Art. Per ogni domanda Cattelan cerca una risposta online, riciclando frasi altrui. Si divertono così tanto che l’artista propone a Gioni di rilasciare una serie di interviste al suo posto, diventando in qualche modo la sua controfigura. Cosa che accade in numerose occasioni, divenendo a sua volta una performance. Del resto nel corso della sua carriera ventennale, Maurizio Cattelan -nato a Padova nel 1960 da una famiglia modesta- non ha mai smesso di stupire come ha dimostrato anche Maurizio Cattelan: All, la retrospettiva del 2011 a lui dedicata dal Guggenheim Museum di New York, che ne ha consacrato definitivamente il successo. Così quello di Maura Axelrod si trasforma in un ritratto divertente e appassionato per capire chi sia davvero Maurizio Cattelan, dalle origini a oggi. Con tutta l’ironia che lo caratterizza

Con: Maurizio Cattelan

LA GRANDE ARTE AL CINEMA

Trailer


31/05/2017 I FIGLI DELLA NOTTE

Genere: Drammatico
Regia: Andrea De Sica
Lingua: Italiano
Durata: 85 minuti

Trama: Giulio, 17enne di buona famiglia, si ritrova improvvisamente catapultato nell'incubo della solitudine e della disciplina di un collegio per rampolli dell'alta società, dove vengono formati i "dirigenti del futuro". L'istituto è situato tra le montagne delle Alpi, le regole sono rigide e ferree e il nonnismo dei ragazzi più anziani non rende certo più semplice la vita di Giulio. L'unico conforto per lui diventa l'amicizia Edoardo, anche lui ospite del collegio. i due ragazzi ben presto diventano inseparabili, complici le scappatelle notturne dalla scuola-prigione e la frequentazione della giovane prostituta Elena. La trasgressione, però, fa parte dell'offerta formativa: il collegio è a conoscenza del locale e delle uscite notturne e gli educatori, tra cui Mathias, vigilano costantemente senza farsi notare

Con: Vincenzo Crea, Ludovico Succio, Fabrizio Rongione, Yuliia Sobol

IN CONCORSO AL 34mo TORINO FILM FESTIVAL (2016)

Trailer


01/06/2017 LADY MACBETH

Genere: Dramma
Regia: William Oldroyd
Lingua: Italiano
Durata: 88 minuti

Trama: Campagna inglese, 1865. a 17 anni, Katherine è costretta a un matrimonio senza amore con un uomo di mezza età. Soffocata dalle rigide norme sociali dell'epoca, inizia una relazione clandestina con un giovane stalliere alle dipendenze del marito, ma l'ossessione amorosa la spingerà in una spirale di violenza dalle conseguenze sconvolgenti

Con: Florence Pugh, Cosmo Jarvis, Paul Hilton, Naomi Ackie, Christopher Fairbank, Bill Fellows, Ian Conningham

PREMIO SCUOLA HOLDEN PER LA MIGLIOR SCENEGGIATURA AL 34ma TORINO FILM FESTIVAL (2016)

Trailer


01/06/2017 UNA VITA

Genere: Drammatico
Regia: Stéphane Brizé
Lingua: Italiano
Durata: 119 minuti

Trama: Une vie, una vita, tratto dal primo romanzo di Guy De Maupassant, diretto da Stéphane Brizé ( La legge del mercato) racconta l'esistenza di Jeanne, una giovane donna che nella Normandia del 1819 esce dal convento in cui ha studiato e abbandona i suoi sogni da bambina e la sua innocenza per sposare un visconte locale, Julien de Lamare. Mentre Julien si rivela il più infedele dei mariti, Jeanne affida ogni suo sentimento al figlio Paul, che crescendo si rivelerà più interessato al denaro che agli affetti

Con: Judith Chemla, Jean Pierre Darroussin, Yolande Moreau, Swann Arlaud, Nina Meurisse

Trailer


01/06/2017 QUELLO CHE SO DI LEI

Genere: Drammatico
Regia: Martin Provost
Lingua: Italiano
Durata: 117 minuti

Trama: Claire è un'ostetrica eccellente e talentuosa, con un'abilità naturale e il tocco più delicato per far nascere i bambini. Con il passare del tempo, però, i suoi modi delicati, il suo senso di orgoglio e di responsabilità iniziano a scontrarsi con i metodi più efficienti dei moderni ospedali. Così, giunta ormai alla fine della sua carriera, Claire comincia a mettere in discussione il proprio ruolo e le sue abilità. Poi, un giorno, la donna riceve una strana telefonata, una voce dal passato. Si tratta di Béatrice, la stravagante e frivola amante del suo defunto padre, sparita senza lasciare traccia trent'anni prima. Quest'ultima ha importanti e urgenti notizie per lei e vuole rivederla. E' così che la iper coscienziosa Claire e lo spirito libero, amante della vita Béatrice impareranno ad accettarsi l'un l'altra e, rivelandosi vecchi segreti, recupereranno gli anni perduti

Con: Catherine Frot, Catherine Deneuve, Olivier Gourmet, Quentin Dolmaire, Mylène Demongeot, Pauline Étienne, Audrey Dana, Pauline Parigot, Marie Gili Pierre

FUORI CONCORSO AL 67mo FESTIVAL DI BERLINO (2017)

Trailer


08/06/2017 SOGNARE E' VIVERE

Genere: Drammatico
Regia: NATALIE PORTMAN
Lingua: Italiano
Durata: 98 minuti

Trama: Sognare è vivere è basato sui ricordi di Amos Oz, cresciuto a Gerusalemme negli anni precedenti alla nascita dello Stato di Israele con i suoi genitori: il padre Arieh, studioso e intellettuale e la madre Fania, sognatrice e poetica. La sua è una delle tante famiglie ebree scappate dall’europa in Palestina nei primi anni tra il 1930 e il 1940 per sfuggire alle persecuzioni naziste. Il padre Arieh è cautamente ottimista nei confronti del futuro. Fania invece vuole molto di più. Dopo la paura della guerra e della fuga, la noia della quotidianità opprime il suo animo. Infelice della sua vita matrimoniale e intellettualmente soffocata, per rallegrare le sue giornate e divertire suo figlio Amos di dieci anni, Fania inventa storie di avventure e di viaggi nel deserto. Amos è completamente affascinato quando sua madre gli legge poesie, gli spiega le parole e la lingua in un modo che avrebbe poi influenzato la sua scrittura e la sua stessa vita. Quando l’indipendenza non porta il rinnovato senso della vita che Fania aveva sperato, la donna scivola nella solitudine e nella depressione. Incapace di aiutarla, Amos deve imparare a dirle addio prima del tempo. Mentre assiste alla nascita di una nazione, deve cominciare ad affrontare un suo personale nuovo inizio

Con: Natalie Portman, Gilad Kahana, Amir Tessler

PROIEZIONE SPECIALE AL 68mo FESTIVAL DI CANNES (2015)

Trailer


08/06/2017 SIERANEVADA

Genere: Drammatico
Regia: Cristi Puiu
Lingua: Italiano
Durata: 173 minuti

Trama: a Bucarest, tre giorni dopo l'attacco contro Charlie Hebdo e quaranta giorni dopo la morte del padre, il quarantenne medico Lary trascorre il sabato insieme alla famiglia, riunita in occasione della commemorazione del defunto. L'evento, tuttavia, non va come previsto. Le discussioni si animano e le opinioni divergono. Costretto ad affrontare le sue paure e il suo passato e a riconsiderare la propria posizione all'interno della famiglia, Lary sentirà il dovere di tirare fuori alcune verità

Con: Mimi Branescu, Eugenia Bosânceanu, Marian Râlea, Rolando Matsangos, Judith State, Mirela Apostu, Ilona Brezoianu, Ana Ciontea

IN CONCORSO AL 69mo FESTIVAL DI CANNES (2016)

Trailer


08/06/2017 UN APPUNTAMENTO PER LA SPOSA (TROUGH THE WALL)

Genere: Commedia - Romance
Regia: R. BURSHTEIN
Lingua: Italiano
Durata: 110 minuti

Trama: Michal ha 32 anni. Dodici anni fa ha abbracciato la fede in Dio e ora sta per sposarsi. Un mese prima del grande evento, durante i preparativi del matrimonio, il futuro sposo le confessa di non essere innamorato di lei. Michal è sconvolta, ma non vuole per nessun motivo tornare alla vita da single, piena di appuntamenti e delusioni. Anzi, vede tutto ciò un'opportunità di cambiamento e crede che sarà aiutata da Dio che è buono e dolce. Ha un mese per mettere alla prova la sua fede e realizzare il suo sogno

Con: N. Koller, O. Zehavi, A. Tamam, R. Merhavi, R. Merhavi

IN CONCORSO ALLA 73ma MOSTRA INTERNAZIONALE D'ARTE CINEMATOGRAFICA DI VENEZIA (2016) NELLA SEZIONE 'ORIZZONTI'

Trailer


15/06/2017 ASPETTANDO IL RE

Genere: Drammatico
Regia: Tom Tykwer
Lingua: Italiano
Durata: 98 minuti

Trama: Il Premio Oscar Tom Hanks è Alan Clay, un uomo d’affari in crisi che per rimettersi in pista vola in Arabia Saudita nel tentativo di concludere con il Re l'affare del secolo. Inizialmente disorientato da usanze locali incomprensibili ed estenuato dall’attesa del Re che tarda a riceverlo, Alan cerca di portare avanti il suo progetto con l’aiuto di un bizzarro tassista e di una bravissima dottoressa di cui si innamora. Mano a mano che l'amicizia tra i tre si rafforza, le barriere culturali crollano e Alan comincia perfino a immaginare di ricominciare tutto da capo lì, dove tradizione e modernità si fondano in modo misterioso e affascinante

Con: Tom Hanks, Tom Skerritt, Sarita Choudhury, Tracey Fairaway, Jay Abdo

Trailer


15/06/2017 PARIGI PUO' ATTENDERE

Genere: Commedia
Regia: Eleanor Coppola
Lingua: Italiano
Durata: 92 minuti

Trama: Anne è a un bivio nella sua vita. Da tempo sposata con un produttore cinematografico di successo, ma disattento, la donna si trova inaspettatamente a fare un viaggio in auto da Cannes a Parigi in compagnia di un socio in affari di suo marito. Quella che sarebbe dovuta essere una gita di sette ore si trasforma in una spensierata avventura, lunga due giorni e piena di deviazioni che porteranno Anne in luoghi pittoreschi e ad assaggiare buon cibo e vino. Tra umorismo, saggezza e romanticismo, i sensi di Anne si risveglieranno dandole una nuova voglia di vivere

Con: Diane Lane, Arnaud Viard, Alec Baldwin

Trailer


MICHELANGELO
eventi

19/06/2017 MICHELANGELO

Genere: Documentario
Regia: David Bickerstaff
Lingua: Italiano
Durata: 90 minuti

Trama: Uomo dall'energia straripante, ossessionato dall'arte, a tratti selvatico, complesso, fragile, assolutamente geniale. Michelangelo Buonarroti (1475-1564), figlio del podestà Ludovico di Leonardo Buonarroti Simoni, fu uno dei giganti che attraversarono la magnifica stagione del Rinascimento italiano. La sua esistenza tormentata e burrascosa e il suo eccezionale talento ne fecero uno degli artisti più amati di tutti i tempi, autore di capolavori come il David, la Pietà, Mosè, la Cappella Medicea, la volta della Sistina e il Giudizio Universale, la Pietà Rondanini… Scultore, pittore, architetto e poeta, l’artista nato a Caprese nel 1475 sarà il protagonista dell’ultimo docu-film, con eccezionali immagini in alta definizione, della stagione 2017 della Grande Arte al Cinema. Michelangelo. Amore e morte è un viaggio cinematografico d’eccezione attraverso le opere, i musei e i luoghi fondamentali della vita del Buonarroti: Firenze naturalmente, e poi Roma e la Città del Vaticano; si snoda attorno a una delle figure più carismatiche ed enigmatiche del Rinascimento, esplorandone i rapporti con i contemporanei e l’eredità artistica che ha lasciato dietro di sé. Ripercorrendo la biografia di Vasari, si comincia con l’apprendistato nella bottega del Ghirlandaio e l’incontro con Lorenzo il Magnifico nel Giardino di San Marco, una sorta Accademia ante litteram dove i giovani talenti studiavano le opere e le tecniche artistiche, copiando giorno dopo giorno le collezioni di arte antica dei Medici; seguono lo studio attento del corpo umano, di cui ci racconta il professore di anatomia Peter Abrahams, e la relazione complessa con i vari, eccezionali artisti fiorentini dell’epoca. Il film invita gli spettatori ad esaminare intimamente le opere e il processo artistico di Michelangelo: dalle cave di Carrara da cui ha attinto i suoi marmi, sino ai segreti dei lavori di più recente attribuzione. Il percorso si snoda infatti dalle opere più antiche, come i rilievi marmorei della Madonna della Scala e della Centauromachia conservati a Casa Buonarroti, cui ci introduce il direttore Alessandro Cecchi, per passare poi ad analizzare il Crocifisso di Santo Spirito in legno policromo, mostrando la cura con cui l’artista, ancora giovanissimo, riesce a descrivere l’anatomia del Cristo. Il documentario ci guida quindi alla scoperta dei grandi capolavori pittorici, dal Tondo Doni degli Uffizi alla Deposizione di Cristo nel sepolcro della National Gallery, dalla volta della Cappella Sistina al Giudizio Universale, e approfondisce il delicato e appassionato tema del non finito che caratterizza molte delle opere dell’artista

LA GRANDE ARTE AL CINEMA

Trailer