20/01/2022 ALINE - LA VOCE DELL'AMORE

Genere: Commedia - Musica
Regia: Valérie Lemercier
Lingua: Italiano
Durata: 127 minuti

Trama: Aline ha il dono di una voce straordinaria. Quando il produttore musicale Guy-claude la ascolta per la prima volta, si prefigge un unico scopo: fare di Aline la più grande cantante del mondo. Sostenuta dalla sua famiglia e guidata dall’esperienza e poi dall’amore crescente di Guy- Claude, Aline vivrà un destino straordinario

Con: Valérie Lemercier, Sylvain Marcel, Arnaud Préchac, Michel Drucker, Denis Lefrançois, Danielle Fichaud, Roc La Fortune, Antoine Vézina, Sonia Vachon, Pascale Desrochers, Victoria Sio, Jean Noël Brouté

Guarda il trailer


ALINE - LA VOCE DELL'AMORE
VERSIONE ORIGINALE

20/01/2022 ALINE - LA VOCE DELL'AMORE

Regia: Valérie Lemercier
Lingua: Italiano
Durata: 127 minuti

Trama: Aline ha il dono di una voce straordinaria. Quando il produttore musicale Guy-claude la ascolta per la prima volta, si prefigge un unico scopo: fare di Aline la più grande cantante del mondo. Sostenuta dalla sua famiglia e guidata dall’esperienza e poi dall’amore crescente di Guy- Claude, Aline vivrà un destino straordinario

Con: Valérie Lemercier, Sylvain Marcel, Arnaud Préchac, Michel Drucker, Denis Lefrançois, Danielle Fichaud, Roc La Fortune, Antoine Vézina, Sonia Vachon, Pascale Desrochers, Victoria Sio, Jean Noël Brouté

Guarda il trailer


20/01/2022 TAKEAWAY

Genere: Drammatico
Regia: Lou Sumray
Lingua: Italiano
Durata: 87 minuti

Trama: Maria è una giovane marciatrice desiderosa di affermarsi nel mondo dell'atletica. Il suo compagno Johnny, un allenatore radiato per doping, la convince ad assumere dei prodotti chimici realizzati clandestinamente per aumentare le prestazioni. Maria, progressivamente, entra in conflitto con se stessa dopo aver conosciuto Tom, un atleta a cui Johnny aveva rovinato carriera e salute

Con: Libero De Rienzo, Carlotta Antonelli, Primo Reggiani, Paolo Calabresi, Anna Ferruzzo

Guarda il trailer


POMPEI: EROS E MITO
Mattino

20/01/2022 POMPEI: EROS E MITO

Genere: Documentario
Regia: Pappi Corsicato
Lingua: Italiano
Durata: 85 minuti

Trama: Un viaggio indietro nel tempo di duemila anni che mette a nudo i miti e i personaggi che hanno contribuito a rendere immortale questo sito straordinario cristallizzato dalla drammatica eruzione del 79 d. c. Dalla storia d'amore tra Bacco e Arianna al rapporto ambiguo tra Leda e il Cigno, dalla sete di sangue soddisfatta dalle lotte gladiatorie alla disperata ricerca dell'immortalità di Poppea Sabina. Pompei. Eros e mito analizza i miti, le leggende e gli aspetti più segreti della città. a condurci attraverso le sue strade di ciottoli una narratrice d'eccezione: Isabella Rossellini. La presenza e la voce della Rossellini ci accompagneranno lungo un percorso che mostrerà come i miti e le opere ritrovate abbiano ammaliato e influenzato artisti del calibro di Pablo Picasso e Wolfgang Amadeus Mozart. Una danza in equilibrio sul sottile filo invisibile che separa la leggenda dalla realtà, capace di attraversare i secoli ed ispirare il mondo contemporaneo

Con: Isabella Rossellini

Guarda il trailer


ERO IN GUERRA MA NON LO SAPEVO
EVENTI

24/01/2022 ERO IN GUERRA MA NON LO SAPEVO

Genere: Biografico
Regia: Fabio Resinaro
Lingua: Italiano
Durata: 93 minuti

Trama: Milano, fine anni ‘70. Pierluigi Torregiani, un gioielliere che si è fatto da sé, subisce un tentativo di rapina in cui muore un giovane bandito. Non è stato lui a sparare, ma molti giornali lo accusano di essere un giustiziere borghese. La tensione politica dell’epoca lo rende un obiettivo perfetto per i pac, gruppo di terroristi guidato da Cesare Battisti, che individuano in lui un colpevole da punire. Torregiani e la sua famiglia ricevono minacce di morte: il pericolo è così concreto che gli viene assegnata una scorta. Ma le intimidazioni non si fermano: sempre più invasive, lo condizionano nel lavoro e soprattutto nei rapporti con i famigliari, che si consumano fino a sfiorare la rottura. Ero in guerra ma non lo sapevo racconta un uomo che, sotto attacco suo malgrado, vive una profonda crisi famigliare che si “ricompone” solo dopo la sua morte, avvenuta per mano di sedicenti rivoluzionari

Con: Francesco Montanari, Laura Chiatti, Stefano Fregni, Gianluca Gobbi, Luca Guastini, Juju Di Domenico, Gualtiero Burzi, Pier Giorgio Bellocchio, Martina Cavazzana, Michele Maccagno, Paolo Pitossi, Raffaele Carbone

EVENTO SPECIALE @ CINEMA ROMA | 24, 25 E 26 GENNAIO

Guarda il trailer


SNOW ON THE BLADES
RASSEGNA
VERSIONE ORIGINALE

25/01/2022 SNOW ON THE BLADES

Genere: Azione - Storia
Regia: Setsurô Wakamatsu
Lingua: VERSIONE ORIGINALE SOTTOTITOLATA
Durata: 120 minuti

Trama: Giappone, xix secolo. Il fedele samurai Kingo Shimura non riesce a proteggere il Tairō Ii Kamonnokami Naosuke, che rimane ucciso in un attentato ordito da 18 rōnin. Kingo vorrebbe togliersi la vita per raggiungere il suo padrone, ma non gli è concesso: prima dovrà andare alla ricerca dei cinque assassini rimasti a piede libero e ucciderli. Nel frattempo, però, Kingo dovrà avere a che fare con la progressiva decadenza della figura del samurai, in un Giappone che si appresta a modernizzarsi e a lasciare indietro le antiche tradizioni

Con: Kiichi Nakai, Hiroshi Abe, Kichiemon Nakamura, Ryoko Hirosue, Masahiro Takashima, Sei Matobu, Eisaku Yoshida, Youichiro Omi, Yoshikuni Dôchin, Tatsuya Fuji

ASIAN FILM SELECTION @ CINEMA RIALTO


27/01/2022 QUEL GIORNO TU SARAI

Genere: Drammatico
Regia: Kornél Mundruczó
Lingua: Italiano
Durata: 97 minuti

Trama: Attraverso tre generazioni una famiglia si confronta con l’eredità della Shoah, dalla nascita miracolosa di Éva in un campo di concentramento fino alla vita quotidiana del nipote Jonas e di sua madre nella Berlino multietnica di oggi. Ispirandosi a eventi realmente accaduti, Mundruczó e Wéber realizzano una riflessione potente sulla memoria e l’identità, anche grazie a un cast formidabile e a una messinscena che lascia a bocca aperta per i suoi incredibili piani sequenza

Con: Lili Monori, Annamária Láng, Goya Rego, Padmé Hamdemir, Jule Böwe, Erik Major

PRESENTATO AL 74MO FESTIVAL DI CANNES (2021) NELLA SEZIONE 'CANNES PREMIERE'

Guarda il trailer


27/01/2022 LA FIERA DELLE ILLUSIONI

Genere: Drammatico - Thriller
Regia: Guillermo Del Toro
Lingua: Italiano
Durata: 139 minuti

Trama: Quando si avvicina alla chiaroveggente Zeena e a suo marito, ex mentalista, Pete in un luna park itinerante, il carismatico ma sfortunato Stanton Carlisle vede spianata la strada per il successo, usando questa nuova conoscenza per truffare la ricca élite della società newyorkese degli anni ‘40. Con la virtuosa Molly lealmente al suo fianco, Stanton trama per truffare un pericoloso magnate con l'aiuto di una misteriosa psichiatra, che però potrebbe essere la sua più formidabile rivale. La Fiera delle Illusioni – Nightmare Alley è diretto dal premio Oscar Guillermo del Toro e scritto dallo stesso del Toro insieme a Kim Morgan

Con: Bradley Cooper, Cate Blanchett, Toni Collette, Willem Dafoe, Richard Jenkins, Rooney Mara, Ron Perlman, Mary Steenburgen, David Strathairn, Holt Mc Callany, Mark Povinelli, Jim Beaver

Guarda il trailer


27/01/2022 STRINGIMI FORTE (SERRE MOI FORT)

Genere: Drammatico
Regia: Mathieu Amalric
Lingua: Italiano
Durata: 97 minuti

Trama: In una casa, all’alba, una donna getta un ultimo sguardo su suo marito e sui suoi due bambini addormentati, esita nel lasciare un messaggio sulla tavola della cucina, poi ci ripensa e mette invece in evidenza una scatola di cereali prima di uscire, entrare in macchina e partire. “stai fuggendo o cosa?” le chiede una ragazza in una stazione di servizio appena fuori città. Forse, Ma magari no…

Con: Milana Aguzarova, Alik Karaev, Soslan Khugaev, Khetag Bibilov

FILM DELLA CRITICA PER IL SINDACATO NAZIONALE CRITICI CINEMATOGRAFICI ITALIANI - SNCCI

Guarda il trailer


ENNIO
ANTEPRIMA

29/01/2022 ENNIO

Genere: Documentario
Regia: Giuseppe Tornatore
Lingua: Italiano
Durata: 150 minuti

Trama: Ennio è il ritratto a tutto tondo di Ennio Morricone, il musicista più popolare e prolifico del xx secolo, il più amato dal pubblico internazionale, due volte Premio Oscar®, autore di oltre 500 colonne sonore indimenticabili. Il documentario lo racconta attraverso una lunga intervista di Tornatore al Maestro, testimonianze di artisti e registi – come Bertolucci, Montaldo, Bellocchio, Argento, i Taviani, Verdone, Barry Levinson, Roland Joffè, Oliver Stone, Quentin Tarantino, Bruce Springsteen, Nicola Piovani, Hans Zimmer e Pat Metheny – musiche e immagini d’archivio. Ennio è anche un’indagine volta a svelare ciò che di Morricone si conosce poco. Come la sua passione per gli scacchi, che forse ha misteriosi legami con la sua musica. Ma anche l’origine realistica di certe sue intuizioni musicali come accade per l’urlo del coyote che gli suggerisce il tema de Il buono il brutto, il cattivo, o il battere ritmato delle mani su alcuni bidoni di latta da parte degli scioperanti in testa ad un corteo di protesta per le vie di Roma che gli ispira il bellissimo tema di Sostiene Pereira. Un’attitudine all’invenzione che trova conferma nel suo costante amore per la musica assoluta, e la sua vocazione a una persistente sperimentazione

Con: Ennio Morricone, Wong Kar Wai, Quentin Tarantino, Bernardo Bertolucci, Clint Eastwood, Bruce Springsteen

ANTEPRIMA @ CINEMA ODEON | 29 E 30 GENNAIO

Guarda il trailer


THE ALPINIST - UNO SPIRITO LIBERO
EVENTI 10

07/02/2022 THE ALPINIST - UNO SPIRITO LIBERO

Genere: Documentario
Regia: Peter Mortimer, Nick Rosen
Lingua: Italiano
Durata: 93 minuti

Trama: Un uomo lontano dai riflettori, arrampicato su remote pareti alpine. Il suo nome era Marc-andré Leclerc (1992-2018), giovane canadese dallo spirito libero che ha compiuto alcune delle salite in solitaria più audaci della storia. è a lui che è dedicato the alpinist-uno spirito libero: il ritratto intimo di uno scalatore visionario, guidato solo dal suo amore per la montagna. Senza videocamere, senza corda e senza margine di errore, l'approccio di Leclerc ha sempre rappresentato l'essenza stessa dell'avventura in solitario. Nomade e timido, non ha mai posseduto un telefono o un'auto. Quando si è proposto di realizzare un film su di lui, il regista Peter Mortimer ha faticato a tenere il passo con il suo soggetto sfuggente, seguendolo in un'avventura storica in Patagonia capace di ridefinire ciò che è possibile nell'arrampicata in solitaria

Con: Marc André Leclerc

EVENTO SPECIALE @ CINEMA ODEON | 7, 8, 9 FEBBRAIO

Guarda il trailer


I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.